L'agente di Insigne: "Rinnovo? Non ora. Chiudere la carriera a Napoli? Non so cosa sogni"

Francesco Manno
·1 minuto per la lettura

Lorenzo Insigne, nonostante i problemi alla schiena, è sceso in campo nel match che ha visto l'Atalanta di Gian Piero Gasperini battere 4-2 il Napoli. Il Magnifico è sceso in campo nella ripresa provando a dare maggiore qualità all'attacco degli azzurri. Vincenzo Pisacane, agente del capitano del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della emittente televisiva campana Canale 21: "Non mi sembra il momento migliore per parlare di rinnovi. Non farebbe il bene né di Lorenzo né del Napoli".

Lorenzo Insigne | Fran Santiago/Getty Images
Lorenzo Insigne | Fran Santiago/Getty Images

L'agente dell'attaccante esterno ha poi aggiunto: "Penso che sia giusto concentrarsi solo sulla attuale annata calcistica. Il Napoli ha ancora degli obiettivi da perseguire, affronteremo le altre questioni a tempo debito. Il contratto di Lorenzo Insigne scadrà solo nel 2022, non c'è tutta questa fretta. Ci saremmo preoccupati solo se fossimo in scadenza a fine stagione. Credo che al momento ci siano ben altre priorità".

Lorenzo Insigne | Quality Sport Images/Getty Images
Lorenzo Insigne | Quality Sport Images/Getty Images

Vincenzo Pisacane ha chiuso così il suo intervento: "Mi chiedete se sogna di chiudere la carriera del Napoli? Chiedetelo a sua moglie. Non ho mai dormito con Lorenzo e non ho la minima idea di cosa sogni".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!