L'agente di Rugani: "Ha avuto solo un po' di febbre"

Sportal.it

Rugani è stato il primo giocatore positivo al Coronavirus. A distanza di diversi giorni, Torchia, suo agente, fa il punto della situazione: "Sento Rugani tutti i giorni, ha avuto solo qualche linea di febbre, da allora nessun altro sintomo", le sue parole a Radio Marte.

Il procuratore del difensore bianconero aggiunge: "Ora i medici decideranno quando sarà finita la sua quarantena, tra due o tre settimane. Dopodiché faranno ulteriori controlli e infine il tampone per decretare se il ragazzo è negativo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...