L'Ajax condivide la vittoria delle Eredivise con i tifosi in maniera speciale

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La stagione 2020-21 è stata la prima interamente giocata a porte chiuse, con gli spettatori costretti ad assistere alle gare solo da casa. Negli ultimi giorni stanno arrivando i primi verdetti: con Inter, City e Sporting Lisbona che hanno trionfato nei rispettivi campionati. I vari club hanno lanciato varie iniziative per condividere questi successi con i propri supporters, garantendo ovviamente la loro sicurezza.

Fa senz'altro notizia la decisione presa dall'Ajax. I freschi vincitori dell'Eredivisie hanno infatti lanciato il progetto "A Piece of Ajax", con l'obiettivo di condividere il trofeo con i propri tifosi.

Tuttavia, non si tratta di uno slogan di facciata, i Lancieri hanno veramente sciolto lo scudo appena conquistato, per poi dare vita a 42mila medaglie a forma di stella da consegnare a tutti gli abbonati in segno di gratitudine.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il direttore generale dell'Ajax, Edwin Van der Sar, ha commentato così l'idea (le dichiarazioni sono presenti su Calcio e Finanza):

"In questa stagione, abbiamo dovuto giocare gran parte delle partite senza i nostri tifosi. Beh, senza che fossero fisicamente presenti, per lo meno. Nonostante ciò, abbiamo percepito il loro sostegno ogni giornata: sulla strada per lo stadio, sui social media e nei nostri contatti personali".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.