L'All Star Game del 16 febbraio nel segno di Kobe Bryant

adx/sam
Askanews

Roma, 31 gen. (askanews) - L'All Star Game Nba, in programma il 16 febbraio a Chicago, sarà nel segno di Kobe Bryant. La Lega statunitense ha annunciato che la sfida fra i team di LeBron James e Giannis Antetokounmpo si articolerà con i primi tre quarti in cui si partirà sempre da 0-0: chi si aggiudicherà il singolo parziale, donerà 100 mila dollari a un'associazione benefica dell'area di Chicago. I punteggi saranno aggregati all'inizio dell'ultimo periodo dove non ci sarà un limite di tempo ma si giocherà fino a quando una delle due squadre non raggiungerà un tot di punti, ovvero il punteggio di partenza più 24, l'ultimo numero indossato da Bryant. In altre parole, se a inizio quarto quarto il punteggio fosse di 100-95, vincerà chi arriverà per prima a 124.

Ulteriori omaggi alla leggenda dei Lakers scomparsa domenica scorsa saranno annunciati nei prossimi giorni.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...