L'altro mercato del Monza: quasi 40 giocatori in rosa, quante cessioni in arrivo

Uno, due, tre... e avanti così. Fino a undici. A un mese dalla fine del mercato, il Monza è la grande protagonista dell'estate: 11 acquisti piazzati da Galliani & co., con l'obiettivo di fare un gran campionato in Serie A. Dietro a tutti queste operazioni chiuse in entrata, però, c'è un altro mercato del Monza fatto di esuberi e giocatori in uscita da piazzare. Al momento il Monza ha 37 giocatori in rosa, e altri - come per esempio Petagna - arriveranno ancora. Ecco perché la squadra andrà sfoltita, con alcune cessioni da definire.

In porta non c'è posto per Lamanna, scalato indietro come quarto portiere dopo gli arrivi di Cragno e Sorrentino. Sul giocatore ci sono diversi club di Serie B e C. Bettella è in trattativa con la Ternana, Caldirola sta valutando una proposta del Benevento ma c'è la concorrenza della Reggina che spinge anche per Sampirisi. In bilico la posizione dell'ex Milan Gabriel Paletta, che a 36 anni potrebbe tornare in Sudamerica.

A centrocampo è in stand by la situazione legata al futuro di Luca Mazzitelli: lo vogliono Como e Palermo ma il ragazzo aspetta proposte dalla Serie A. Occhio anche all'ex Crotone Barberis che ha diverse proposte in Serie B. Il Cagliari è su Valoti, per Machin c'è una trattativa in corso con il Valencia sulla base di un prestito con diritto di riscatto e Ciurria piace a Brescia e Parma. I gialloblù seguono con attenzione anche gli sviluppi legati al futuro di Gytkjær. Il Bari è su Maric, tornato a Monza dal prestito al Crotone. Tanti giocatori in uscita da un Monza attivissimo in entrata, ma che ora dovrà lavorare anche sulle cessioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli