Lamela sogna l'Italia e la Roma, ma c'è un'altra italiana in pole: la situazione

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Una "crisi" tardata di un anno, non più al settimo, ma all'ottavo. È quella che ora sta vivendo Erik Lamela al Tottenham, con il talentuoso argentino che sogna di tornare in Italia dopo l'esperienza con la Roma regalatagli dall'allora diesse Walter Sabatini. Lamela tornerebbe di corsa in giallorosso, ma adesso è un'altra la società in pole per strapparlo agli Spurs dove non è mai riuscito ad esprimersi con continuità a causa di una miriade di infortuni.

Erik Lamela con la maglia della Roma | Claudio Villa/Getty Images
Erik Lamela con la maglia della Roma | Claudio Villa/Getty Images

A Trigoria non sembra vogliano investire (di nuovo) su di lui, ma a Castel Volturno sì. L'edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, rivela come sia il Napoli ad essere scattato in pole per assicurarsi Erik Lamela, che oltretutto ha il suo contratto in scadenza con il Tottenham nel 2022. E il calciatore, che nel frattempo sta acquistando una casa nella Capitale, ha già dato il suo assenso a trattare con Aurelio De Laurentiis e il Napoli, dopo che in primavera fu il Milan a provare a riportarlo in Italia.

Un'esultanza di Lamela | NICK POTTS/Getty Images
Un'esultanza di Lamela | NICK POTTS/Getty Images

Lamela, che è anche disposto a ridurre l'ingaggio fino a 2,5 milioni di euro, andrebbe a completare l'attacco a disposizione del Napoli (in attesa di capire chi sarà ad allenarlo) potendo agire sia da esterno - secondo mancino lì davanti insieme a Politano - che da trequartista.

Segui 90min su Instagram