Lang in gol con l'Olanda non si frena: 'Sto facendo impazzire Van Gaal'. Il punto sui contatti col Milan

Noa Lang non sa proprio frenarsi né in campo e né fuori dove di giorno in giorno non manca di far notare a mezzo stampa la sua esuberanza e sicurezza di sé. L'esterno del Bruges che piace molto al Milan è stato uno dei protagonisti della vittoria per 3-2 ottenuta dall'Olanda sul Galles in Nations League che ha cementato il primato in classifica e che ha portato al classe 1999 il primo gol ufficiale con la maglia degli Oranje.

"STO FACENDO IMPAZZIRE VAN GAAL" - Schierato inizialmente esterno d'attacco di sinistra, il gol è però tutto fuorché una giocata da esterno. Scatto centrale in verticale, controllo accentrandosi, per cercare il mancino, poi finta a rientrare sul destro e bolide che non lascia scampo al portiere. A fine partita in conferenza ha poi dichiarato: "Ho dovuto aspettare cinque partite per questo primo gol, ma farlo qui nella mia città rende tutto più bello. Van Gaal si aspetta molto da me, vuole che vada in profondità. Lo sto facendo impazzire, nel mio club posso fare quello che voglio ma qui devo fare il mio lavoro".

IL PUNTO SUL MILAN - Proprio questa dichiarazione rappresenta uno dei dubbi più grandi del Milan che su di lui ha messo gli occhi fin da novembre quando i suoi agenti arrivarono a Casa Milan per un primo contatto conoscitivo. Tendenzialmente Lang è un esterno di sinistra mancino e in quel ruolo c'è già il blindatissimo Leao. In casa rossonera ci sono dubbi che possa davvero essere inquadrato tatticamente in un ruolo differente e le sue costanti uscite non aiutano a lavorare sottotraccia. I contatti ci sono stati, sono stati frequenti e anche nell'ultimo periodo le parti si sono nuovamente riaggiornate. Nessuna offerta ufficiale è stata però per ora presentata con la priorità, almeno nelle idee del club rossonero, che viene data oggi ad altri obiettivi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli