L'Atalanta può cedere Ilicic: Milan in vantaggio sulla Lazio

·1 minuto per la lettura

Chiuso il campionato i riflettori si spostano subito sul calciomercato. Una sessione cominciata già con un clamoroso valzer di allenatori con un effetto domino partito da Mourinho alla Roma e arrivato, per ora, a Gattuso alla Fiorentina. Tra le poche squadre che invece si terranno strette il loro allenatore c'è l'Atalanta, legata a doppio mandato a Gian Piero Gasperini. Una situazione che sembrava simile anche per Josip Ilicic, almeno fino ad inizio stagione, quando lo sloveno era tornato il calciatore decisivo ammirato nelle scorse annate.

Josip Ilicic | Claudio Villa/Getty Images
Josip Ilicic | Claudio Villa/Getty Images

Subito dopo, però, per lo sloveno è cominciata una lunga sfilza di panchine che sembrano certificare il suo addio a stretto giro di posta, tanto che sul numero 72 nerazzurro sono tornate a drizzarsi le antenne della Serie A. Lo ha rivelato l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che ha svelato anche come sia pronto ad andare in scena una sfida di mercato tra Milan e Lazio. L'Atalanta è disponibile a cedere Ilicic, ma con un'operazione in stile Gomez al Siviglia che ha fatto incassare alla società di Percassi 7,5 milioni di euro.

Andreas Pereira | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
Andreas Pereira | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

Nella corsa a Ilicic sembra avanti il Milan, per un semplice motivo. I biancocelesti, se non dovessero riuscire a far tornare il deludente Andreas Pereira al Manchester United, non riuscirebbero ad arrivare ai 2,5 milioni di euro di ingaggio da corrispondere allo sloveno. Proprio la stessa cifra percepita da Pereira alla Lazio.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli