L'Atalanta umilia il Milan: 5-0

Sportal.it

L'Atalanta strapazza il Milan nella partita di mezzogiorno della diciassettesima giornata di serie A. Sarà un Natale amarissimo per gli uomini di Pioli, umiliati per 5-0 al Gewiss Stadium da una Dea scatenata, a segno due volte con Ilicic e con le reti di Gomez, Pasalic e Muriel. In classifica i bergamaschi sono quinti a quattro punti dalla zona Champions, Milan ottavo.

Primo tempo dominato dai padroni di casa, che vanno a velocità doppia rispetto al Diavolo e al 10' trova il vantaggio: splendida azione personale del Papu Gomez, che salta Conti con un tunnel e con uno spettacolare tiro nel sette non lascia scampo a Donnarumma. La squadra di Gasperini colpisce la traversa poco dopo con Pasalic. Il Milan accenna a una reazione ma non è mai veramente pericoloso.

Il secondo tempo si trasforma in un calvario per i rossoneri, travolti dall'altissimo ritmo tenuto dalla Dea. Al 61' Pasalic devia in mischia un cross di Gosens per il raddoppio, appena due minuti più tardi Ilicic firma il tris con un destro violento, scoccato al termine di una bella azione personale. Il Milan crolla definitivamente e l'Atalanta dilaga: a segno nel finale di nuovo Ilicic con uno spettacolare tiro a giro di sinistro al 72' e Muriel, che all'83' approfitta di un'incertezza di Donnarumma per siglare la quinta rete.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...