L'atleta paralimpica Nicole Orlando, dallo sport ai testi scolastici

·2 minuto per la lettura
735605 thumb full 720 nicole orlando audio ok1 5f88427
735605 thumb full 720 nicole orlando audio ok1 5f88427

Nicole Orlando è un’atleta paralimpica da record: nel 2015 partecipa ai mondiali di Bloemfontein in Sudafrica e vince ben quattro ori e un argento nei 100 e 200 metri, nella staffetta 4×100, triathlon e salto in lungo. Detiene il record del mondo nel triathlon e quello europeo nei 100 metri e nel salto in lungo. Si allena da quando aveva 3 anni grazie al supporto dei genitori e della società di ginnastica La Marmora – Team Ability Biella.

chi e nicole orlando
chi e nicole orlando

Grazie alle sue ottime performance in Sudafrica è riuscita a ottenere il riconoscimento italiano da parte di figure di spicco come Matteo Renzi e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha affermato: “L’Italia è ricca di persone e di esperienze positive. A tutte loro deve andare il nostro grazie.”

Un orgoglio per il nostro Paese, nonché una dimostrazione di grande determinazione e passione per lo sport: la diversità non è uno stigma e Nicole lo urla a gran voce.

Oltre alla partecipazione ai Trisome Games di Firenze nel 2016, Nicole si è piazzata quinta con il ballerino Stefano Oradei nell’undicesima edizione del programma Ballando con le stelle ed è anche comparsa in libreria con la storia autobiografica “Vietato dire che non ce la faccio“, scritta a quattro mani con la giornalista Alessia Cruciani.

nicoleorlando
nicoleorlando

Il libro, edito Piemme Edizioni, è stato il trampolino di lancio per l’inserimento di un estratto all’interno di un sussidiario delle scuole elementari. Un grandissimo successo per la ventisettenne, che continua la corsa verso i suoi personali traguardi: l’eliminazione dello stigma presente sulle persone con sindrome di Down e l’accettazione di standard estetici più inclusivi.

Nicole posta la foto su Instagram e commenta così: “Bambini e bambine non odiatemi 🙈 Mi segnalano che sono diventata anche materia di studio 😳🤣🤣”

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.