De Laurentiis detta la linea Napoli: "Turnover col City, Milik può andare al Chievo"

Aurelio De Laurentiis consiglia a Sarri di fare turnover contro il City: "Sabato c'è l'Inter...". Poi annuncia: "Milik può andare al Chievo".

Annuncio a sorpresa di Aurelio De Laurentiis che, durante una lunga intervista esclusiva rilasciata a 'La Gazzetta dello Sport', non esclude che a gennaio Milik venga girato al Chievo in uno scambio con Inglese per tornare al top dopo i due gravi infortuni alle ginocchia.

"Vediamo, potrebbe essere una soluzione, proveremo a convincerlo. Lì potrebbe giocare con maggiore continuità e accelerare la ripresa totale", ammette infatti il presidente del Napoli.

Quindi De Laurentiis consiglia neppure troppo velatamente Sarri in vista del big match di Champions contro il Manchester City: "Io credo che in questa partita si dovrebbero far riposare un po’ quei giocatori che hanno un minutaggio più alto, per preservarli: la gara con l’Inter è alle porte ed è altrettanto importante".

Anche se il patron poi chiarisce: "In Europa dobbiamo preoccuparci soltanto di superare il turno, non di vincere tutte le partite. Bisognerà valutare il tutto e sapere usare la strategia giusta. Sarri non ha mai avuto a disposizione un organico così importante prima che arrivasse a Napoli. Oggi, devo fargli i complimenti per come ha imparato a gestire il gruppo".

De Laurentiis riconosce l'importanza della vittoria di Roma e si toglie qualche sassolino dalle scarpe: "Questo Napoli dai tanti record sta sbalordendo. Sono stato accusato di non aver fatto un mercato importante, di non aver speso i soldi. Mi chiedo: ma eventuali nuovi giocatori avrebbero mai giocato in questo Napoli?".

Il presidente però non vuole assolutamente sentire parlare di Scudetto: "Cambiamo argomento, di queste cose non voglio parlare, anzi non le voglio nemmeno pensare. Sapete tutti che sono uno scaramantico all’ennesima potenza e, dunque, lo sono ancora di più adesso che siamo in testa alla classifica". 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità