De Laurentiis multa i giocatori: 200mila euro per Allan

de laurentiis multe
de laurentiis multe

Aurelio De Laurentiis è finalmente tornato dagli Los Angeles, dove si trovava da alcune settimane per degli impegni legati alla sua casa cinematografica. Appena ha messo piede in Italia, il presidente del Napoli, ha spedito 24 raccomandate a tutti i calciatori (escluso Malcuit perchè infortunato), per multare i rivoltosi, appellandosi al collegio arbitrale.

Il giocatore più colpito risulta essere il centrocampista brasiliano Allan, con una trattenuta sullo stipendio di 200 mila euro. Tutto riguarda ancora l’episodio successo il 5 Novembre 2019. Al termine di Napoli-Salisburgo, i giocatori si rifiutarono di andare in ritiro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Da allora il clima a Napoli non è certamente dei migliori. I risultati non arrivano e lo spogliatoio sembra aver perso l’armonia di inizio stagione. Multare i giocatori potrebbe essere il modo per chiudere definitivamente la vicenda. Per farlo, Aurelio de Laurentiis ha dovuto richiedere l’intervento del collegio arbitrale.

De Lauretiis: multa Allan per 200mila €

De Laurentiis ha dovuto ricorrere al collegio arbitrale perché per le multe superiori al 5% dello stipendio mensile lordo, le quali possono essere attuate in qualsiasi momento e da qualsiasi società, è necessario richiedere questo intervento.

A questo punto i giocatori non possono fare altro che attendere la notifica e preparare la difesa attraverso i loro avvocati. Comunque vada a finire, i tifosi sperano semplicemente che queste multe possano chiudere definitivamente la diatriba, in modo che la squadra possa tornare ad essere unita e ritornare ai posti che gli competono. Attualmente il Napoli, reduce dal pareggio di San Siro contro il Milan, si trova al settimo posto in classifica con 20 punti.

Potrebbe interessarti anche...