De Laurentiis su Maradona: "Per Napoli è stato un handicap"

Goal.com
De Laurentiis spiega la carenza di trofei nella storia del Napoli citando Maradona, poi evidenzia: "Dopo Diego abbiamo sfornato giocatori importanti".
De Laurentiis spiega la carenza di trofei nella storia del Napoli citando Maradona, poi evidenzia: "Dopo Diego abbiamo sfornato giocatori importanti".

Due Scudetti, cinque Coppe Italia, una Coppa UEFA e due Supercoppe italiane. Il palmares del Napoli recita questo, e per Aurelio De Laurentiis il motivo per cui non è ricchissimo è chiaro.


Il presidente azzurro, in un'intervista sul sito della 'Red Bull', fa riferimento agli anni d'oro di Diego Armando Maradona.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Il problema di Napoli è che in passato hanno vinto solo due volte, due Scudetti, perchè hanno avuto il gravissimo handicap di avere il più grosso giocatore mai esistito al mondo: Maradona. Quando hai avuto la donna più bella al mondo e poi divorzia da te, cosa puoi più trovare intorno?".

De Laurentiis, tornando alla più stretta attualità, parla infine della propria gestione in vigore dal 2004 evidenziando la bontà di quanto compiuto.

"Noi abbiamo lavorato molto bene, perchè dopo Maradona a Napoli abbiamo sfornato giocatori molto importanti come Lavezzi, Cavani, Higuain, e adesso ne abbiamo tanti altri in rosa straordinari".

Potrebbe interessarti anche...