Lautaro Martinez tra Real e Atletico Madrid: la situazione

·1 minuto per la lettura

In casa Inter c'è grande attesa (ma nelle ultime ore sta montando il pessimismo) per il summit tra Antonio Conte e il presidente Steven Zhang. Un faccia a faccia che però, dopo un primo rinvio, può anche non concretizzarsi visto che la dirigenza nerazzurra crede di essere già stata chiara con il mister attraverso le parole dei suoi dirigenti, aspettando quindi una risposta da parte sua.

Lautaro Martinez e Antonio Conte | Marco Luzzani/Getty Images
Lautaro Martinez e Antonio Conte | Marco Luzzani/Getty Images

Il piano è stato già spiegato, dopo l'arrivo del prestito di Oaktree da 275 milioni che ha risolto il problemi di liquidità nerazzurri (almeno a breve termine). Servirà tagliare il monte ingaggi del 15-20% e sacrificare uno o due big, nel caso in cui Beppe Marotta non riesca a garantire almeno 60 milioni di entrate dai calciatori sparsi nel mondo in prestito. E tra i papabili per la cessione, secondo quanto rivelato da Tuttosport, c'è Lautaro Martinez. Non perché Conte abbia dato il suo placet (anzi, lo ha messo in cima alla lista degli incedibili), ma perché l'attaccante argentino è l'unico che ha già ricevuto offerte reali (e sostanziose...) tanto che il suo nuovo agente Alejandro Camano è volato in Spagna per aprire i tavoli di discussioni con il beneplacito dell'Inter: su di lui sarà derby tra Real e Atletico Madrid, pronte a sfidarsi per accaparrarsi il Toro.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli