Lazio ancora k.o. col Bayern: è fuori dalla Champions

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

La Lazio perde 2-1 col Bayern Monaco ed è eliminata agli ottavi di finale di Champions League. Dopo la pesante sconfitta per 4-1 subita all'andata in casa, i biancocelesti vanno al tappeto anche nella sfida di ritorno in Germania contro i campioni d'Europa in carica. I bavaresi mettono ulteriormente al sicuro il pass per i quarti con il gol di Lewandowski al 33' su rigore, concesso per un contatto tra Muriqi e Goretzka. 

Nella ripresa arrivano il raddoppio firmato da Choupo-Moting (73') per i padroni di casa e la magra consolazione della rete di Parolo (82') per la squadra di Simone Inzaghi.

VIDEO - Simone Inzaghi: "Dobbiamo centrare spesso la Champions League"

Festeggia il Bayern Monaco e festeggia anche il Chelsea, che elimina l'Atletico Madrid e si regala un posto tra le migliori otto d'Europa. Dopo l'1-0 dell'andata, i blues vincono anche il secondo round per 2-0 grazie al gol di Ziyech al 34' e al sigillo finale di Emerson al 94'. 

Il sorteggio dei quarti di Champions verrà effettuato venerdì 19 marzo a Nyon dalle ore 12. L'Italia, che prima della Lazio aveva perso agli ottavi anche la Juventus e l'Atalanta, farà da spettatrice.

VIDEO - Lazio, l'allenamento verso il Bayern Monaco