Lazio e Sarri sempre più vicini: oggi può essere la giornata decisiva per la definitiva fumata bianca

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Salutato Simone Inzaghi che ieri è diventato ufficialmente il nuovo allenatore dell'Inter, in casa Lazio è caccia aperta al tecnico che guiderà i biancocelesti la prossima stagione.

Maurizio Sarri | Alessandro Sabattini/Getty Images
Maurizio Sarri | Alessandro Sabattini/Getty Images

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport il nome in cima alla lista di Lotito e Tare è quello di Maurizio Sarri verso la cui direzione sono stati fatti dei passi avanti importanti nelle ultime ore: l'ex tecnico di Napoli e Juventus nella serata di ieri ha incontrato faccia a faccia i vertici dirigenziali biancocelesti al centro sportivo di Formello, segno che qualcosa sta effettivamente bollendo in pentola.

Stando alle ultime notizie filtrate dalla Capitale, la Lazio avrebbe pronto per il tecnico toscano un contratto biennale con opzione di rinnovo al 2024 da 2.8-3 milioni di euro a stagione più bonus legati alla qualificazione in Champions, in Europa League o alla conquista dello Scudetto. La parti sono oramai vicine e la trattativa in fase avanzatissima: oggi può essere la giornata decisiva per la definitiva fumata bianca.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.