Lazio, Immobile positivo al covid, salterà la trasferta contro il Venezia

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Ciro Immobile positivo covid
Ciro Immobile positivo covid

Non c’è ancora il comunicato ufficiale della S.S. Lazio ma ormai la notizia circola ovunque: Ciro Immobile è risultato positivo al Covid dopo l’ultimo tampone rapido effettuato e salterà la trasferta contro il Venezia.

Ciro Immobile positivo al Covid

Non c’è ancora il comunicato ufficiale della S.S. Lazio ma nemmeno la smentita è ormai la notizia circola ovunque sui vari media: Ciro Immobile è risultato positivo al Covid 19 e dopo la partita casalinga contro il Genoa – poi vinta dalla Lazio – dovrà saltare la trasferta di Venezia.

Da quanto si apprende, l’attaccante biancoceleste sarebbe risultato positivo al Covid dall’ultimo tampone rapido effettuato nella serata di lunedì. Per l’ufficialità si attende dunque l’esito di quello molecolare ma da quanto riporta la Gazzetta dello Sport: “I tamponi cui si è sottoposto nelle ultime ore (prima antigenico, poi molecolare) hanno dato esito positivo”.

Il giocatore già in isolamento per la positività al covid della moglie

Immobile era in isolamento in seguito alla positività della moglie Jessica e finora tutti i tamponi ai quali si era sottoposto erano risultati negativi. Se anche l’ultimo fosse risultato negativo avrebbe potuto in extremis mettersi a disposizione dell’allenatore Sarri per la partita di mercoledì in quanto la sua quarantena terminava proprio la mattina dello stesso giorno della partita della Lazio. Una missione difficile certo, considerato che ovviamente non aveva potuto allenarsi a Formello con i compagni, ma che ora diventa impossibile.

Immobile positivo al Covid, no ad ulteriori controlli per la Lazio

Il 2021 calcistico dunque per Ciro Immobile si chiude in anticipo mentre non ci saranno ulteriori controlli anti covid per i suoi compagni di squadra in quanto il giocatore non ha partecipato agli ultimi allenamenti trovandosi appunto in isolamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli