Lazio, Inzaghi col dubbio Cataldi: "Correa può giocare come mezz'ala"

La Lazio, senza gli squalificati Lucas Leiva e Luis Alberto, rischia di dover rinunciare anche a Cataldi. Tra le alternative spunta Correa mezz'ala.
La Lazio, senza gli squalificati Lucas Leiva e Luis Alberto, rischia di dover rinunciare anche a Cataldi. Tra le alternative spunta Correa mezz'ala.

Emergenza totale per la Lazio in vista della trasferta di Brescia quando Simone Inzaghi, già senza gli squalificati Lucas Leiva e Luis Alberto, rischia di dover fare a meno anche di Danilo Cataldi.

Il regista, autore di uno splendido goal nella gara di Supercoppa Italiana contro la Juventus, infatti è in dubbio a causa di un risentimeno muscolare al polpaccio.

Tanto che Simone Inzaghi durante la conferenza della vigilia non ha escluso soluzioni d'emergenza nel ruolo d mezz'ala.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Danilo ha avuto un risentimento. Ieri l’ho visto abbastanza bene, non ancora bene. Senza problematiche avrebbe giocato sicuramente. Oggi il ragazzo mi ha detto di sentirsi bene, valuterò insieme a lui. Ha avuto un problemino e vediamo. Correa mezzala? Se Cataldi non ce la fa ho delle alternative, il ruolo di Luis Alberto da mezzala lo possono fare in tanti, come Parolo e Jony, all’occorrenza anche Correa. Dovrò capire se prendermi il rischio di Cataldi o no". 

Chi invece nonostante la febbre degli ultimi giorni sarà della partita è Ciro Immobile, regolarmente al suo posto al centro dell'attacco biancoceleste anche a Brescia.

"Ha avuto un attacco febbrile, fortunatamente durato solo 36 ore. Ha saltato solo un allenamento. Stamattina si è allenato regolarmente, così come ieri. Penso che possa essere della partita tranquillamente, abbiamo deciso così”.

Potrebbe interessarti anche...