Lazio, Lotito: "Maradona mi chiese di allenarsi a Formello"

Il presidente della Lazio Claudio Lotito, durante la presentazione della Partita per la Pace e l'omaggio a Maradona, ha ammesso: "Partita della Pace? Ci sono legato per un fatto personale, ossia quando Maradona mi chiese di allenarsi a Formello, per poi rimanere colpito dell'affetto e dell'accoglienza. Diego era un trascinatore, oltre che un grande campione. Era molto sensibile ai valori umani, per lui la Lazio incarnava questi valori".

"Ho accolto con favore quest'iniziativa - continua Lotito -. Quando sono entrato nel mondo del calcio dissi che il calcio doveva essere didascalico e moralizzatore. L'appello del Papa deve essere recepito da tutte le persone che vivono all'insegna dei valori dello sport. La guerra in Ucraina è nata all'insegna di un interesse geopolitico che non ha nulla a che vedere con l'interesse dei diritti umani".