Lazio: Luis Alberto resta un problema, non parte per Auronzo. Ritiro al via, c'è Hysaj FOTO

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Tabella di marcia rispettata a pieno dalla Lazio in questo giorno zero di ritiro estivo. Risveglio nel centro sportivo di Formello per spostarsi poi all'aeroporto di Fiumicino poco dopo le ore 10:00. Il gruppo squadra è poi atterrato a Venezia alle 11:20 e da lì ha raggiunto in pullmano l'Albergo Auronzo ad Auronzo di Cadore, la solita casa dei biancocelesti sotto le Tre Cime di Lavaredo.

OUT KAMENOVIC - Agli ordini di mister Sarri, almeno inizialmente, ci saranno 26 calciatori. Si sono aggregati in extremis Jony e il portiere Adamonis, reduce dai prestiti rispettivamente all'Osasuna in Liga e alla Salernitana in Serie B. In gruppo anche Hysaj, nonostante manchi ancora l'ufficialità del suo approdo alla Lazio. A sorpresa non è partito subito Kamenovic solamente per motivi burocratici. Appena limati gli ultimi dettagli di contratto raggiungerà il resto dei compagni.

ASSENTE LUIS ALBERTO - Inizialmente out Luis Alberto, come detto da Sarri in conferenza. Si aggregheranno alla prima squadra anche i giovani Bertini, Shehu e Troise, classe 2005 (appena promosso in Primavera). La squadra pranzerà in albergo e nel pomeriggio effettuerà il primo allenamento di questa 14esima rassegna estiva nel Cadore. Appuntamento alle ore 17:30.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli