Lazio, Milinkovic tra Juve, Mondiale e rinnovo: ecco cosa sta succedendo

Ormai non ci sono dubbi e quei pochi che c’erano sono stati dissipati con l’ennesimo inizio di stagione super: Milinkovic-Savic è il miglior centrocampista della serie A. Probabilmente anche tra i primi 5 a livello europeo. Il Sergente guida la Lazio, segna con una regolarità quasi da attaccante e vuole un Mondiale da assoluto protagonista. E proprio la vetrina legata alla massima competizione iridata spaventa Lotito che ha da almeno un mese una bozza di contratto nuovo di zecca per il suo talento serbo solo da firmare. La scadenza attuale non permette al patron biancoceleste una totale tranquillità sul mercato.

Ascolta "Lazio, Milinkovic tra Juve, Mondiale e rinnovo: ecco cosa sta succedendo" su Spreaker.

LA JUVE MONITORA - Anima e cuore della Lazio, Milinkovic-Savic ha sempre dato il massimo e non ha mai puntato i piedi per andare via. Nonostante potesse guadagnare e vincere di più da qualche altra parte come per esempio a Parigi dove il Psg più volte è stato vicino al colpo grosso. Ora ci vuole riprovare la Juve, più a giugno che a gennaio. L’idea sarebbe quella di inserire contropartite tecniche per provare a convincere Lotito. Che però ha solo in testa il rinnovo del contratto fino al 2026. D’altronde non è facile rinunciare al migliore centrocampista del campionato.