Lazio, Peruzzi risponde a Totti: “Noi non pensiamo a distruggere... “

Il team manager della Lazio risponde alle dichiarazioni di Francesco Totti in ottica derby: "Non parliamo di distruggere, pensiamo a giocare".

Sale la febbre da derby tra Roma e Lazio, appuntamento a domenica alle 12.30 tra due squadre in piena lotta per l'Europa. Le dichiarazioni di Francesco Totti hanno ulteriormente acceso l'atmosfera, Angelo Peruzzi prova a smorzare i toni.

Totti aveva presentato così la stracittadina della capitale: "La Lazio è una squadra che sul campo cerchi sempre di distruggere".

Il team manager biancoceleste ha infatti replicato alle parole del capitano giallorosso ai microfoni di 'Premium Sport': "A volte ci sono degli slogan anche per caricare lo stadio. E' una partita molto sentita, ma non stiamo qui a parlare di distruggere, pensiamo a fare la partita e a vincerla".

L'ex portiere non si sbilancia sul futuro di Totti: "Non spetta a me dire cosa dovrà fare, non devo dare io consigli a Francesco Totti. Gente di nuovo all'Olimpico? E' sicuramente merito di Inzaghi e dei giocatori che hanno fatto dei buoni risultati, ma ancora dobbiamo cercare di far fruttare quanto fatto. Stringi stringi, ancora non abbiamo fatto niente. Siamo in finale di Tim Cup, ma se arrivi secondo non conta niente".


La pressione è divisa tra i due club secondo Peruzzi: "Loro penso abbiamo cambiato un po' sistema di gioco, sarà un derby diverso. Chi ha più da perdere? Tutte e due. Noi vogliamo in tutti i modi riuscire a mantenere la nostra posizione, loro lo stesso, sono punti importanti a cinque dalla fine".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità