Lazio, sconfitta choc contro la Salernitana

Getty Images

Si conclude con una disfatta per la Lazio la sfida delle 18 dell'undicesima giornata di Serie A. La squadra di Sarri, imbattuta da due mesi, è stata clamorosamente sconfitta in casa dalla Salernitana, che si è imposta per 3-1 all'Olimpico in un match a due facce.

Nel primo tempo i biancocelesti hanno chiuso avanti per 1-0, grazie alla rete di Zaccagni su un grande assist di Luis Alberto. Nella ripresa tutte le sicurezze dei capitolini si sono incrinate quando l'ex Candreva ha pareggiato i conti un bel pallonetto, trafiggendo Provedel che non subiva gol dalla partita contro il Napoli di due mesi fa.

La Lazio ha perso fiducia e ha subito il 2-1 al 68' con l'ex Roma Fazio, poi il tris di Dia in spaccata su assist di Bradaric. I biancocelesti, che perdono per il derby Milinkovic-Savic, già diffidato e ammonito, sono quarti a 24 punti, mentre la Salernitana è nona a 16.