Lazio, Tare: "A Milinkovic darei in sposa mia figlia"

Getty Images

Ai microfoni di Mozzartsport, il ds della Lazio Igli Tare ha parlato così di Milinkovic: "É arrivato da ragazzo e ora è un uomo adulto. Dopo otto anni al club, per noi è una persona importante e non solo un calciatore. Questo è ciò che apprezzo di più di lui. È molto semplice come persona. Un umile essere umano. Non è mai stato presuntuoso o arrogante. È un ragazzo molto educato. E da giocatore è un'altra cosa... Può fare ancora meglio”.

Tare confessa: "Se mai avessi una figlia, gliela darei in sposa. Sono abbastanza chiaro? È un ragazzo molto tranquillo. Ha molto rispetto per me e lo critico sempre. A volte dopo una partita, quando gioca bene, viene a chiedermelo. Bene o male? Dico sempre che non va bene e poi ride che non sono mai soddisfatto. Gli dico sempre di lasciarsi alle spalle tutto quello che ha fatto. Per continuare a guardare avanti e crescere".