Lazio-Torino, ancora nessun verdetto: le ultime sul recupero della gara

Francesca D'Amato
·1 minuto per la lettura

Nella giornata di ieri era prevista presso la Corte Sportiva d'appello la discussione in merito al ricorso della Lazio sul 3-0 a tavolino per il match di campionato contro il Torino del 2 marzo. Ma notizie ufficiali non sono ancora arrivate. La Corte d’Appello ha preso tempo di fronte il ricorso presentato dal club biancoceleste, dopo che la Lega non ha assegnato il 3-0 a tavolino. La sentenza del presidente, Piero Sandulli, arriverà entro la settimana: si vuole studiare bene le carte per emettere un verdetto così importante.

Belotti in un contrasto di gioco contro Acerbi | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images
Belotti in un contrasto di gioco contro Acerbi | Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images

Se il verdetto di Sandulli sarà quello di giocare la partita, andando contro il volere di Lotito, la data del 7 aprile, indicata dalla Lega per recuperare Lazio-Torino, sarà inutilizzabile. Come riporta il Corriere dello Sport, senza il 3-0 a tavolino, il numero uno biancoceleste si rivolgerà al Collegio di Garanzia. C’è la Pasqua, nel mese di aprile sono in calendario 5 partite, tra cui un turno infrasettimanale. A maggio anche ne è previsto uno tra il 9 e il 16 e sarà la settimana del derby Roma-Lazio, il 16 maggio. Match importante per la corsa Champions. Lazio-Torino, se si dovrà giocare dopo i tre gradi di giudizio, andrebbe a finire al 19 maggio. Praticamente prima dell’ultimo turno del campionato, ovvero il 23 maggio.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.