Lazio, un ex può sostituire Inzaghi

Sportal.it
Non decolla il dialogo per il rinnovo del tecnico piacentino, il presidente Lotito si guarda intorno.

Lazio, un ex può sostituire Inzaghi

Non decolla il dialogo per il rinnovo del tecnico piacentino, il presidente Lotito si guarda intorno.

Il futuro di Simone Inzaghi sembra essere lontano dalla Lazio. Avvicinato a panchine importanti della Serie A come quelle di Juventus e Milan il tecnico piacentino ha parlato alla vigilia della partita contro il Torino tracciando un bilancio dei tre anni sulla panchina biancoceleste.

I due incontri con il presidente Lotito per trovare l’intesa sul rinnovo non sono andati bene e allora, pur sperando ancora di trattenere il tecnico, lo stesso Lotito si starebbe guardando attorno.

Tra gli obiettivi ci sarebbe Fabio Liverani, che nella Lazio ha giocato tra il 2001 e il 2006 e che è reduce da tre ottime stagioni da allenatore, due in B con la salvezza della Ternana e la promozione in A del Lecce, e una in Serie C, con il salto di categoria tra i cadetti dei salentini.

 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...