Le 5 pedine da inserire nella formazione del Napoli per la prossima stagione

Francesco Giagnorio
·3 minuto per la lettura

Manca ormai poco alla conclusione del campionato e mentre i calciatori sono impegnati per raggiungere gli obiettivi sul campo, le dirigenze di ogni squadra iniziano a pianificare il futuro prossimo, ragionando sulla prossima stagione della propria squadra. Per quanto riguarda il Napoli, ad oggi abbiamo davvero poche certezze, sia per i risultati sul campo, sia per il proseguo della squadra nella prossima stagione. Intanto proviamo ad analizzare cinque pedine che potrebbero essere utili al Napoli del futuro.

1. Roberto De Zerbi

Roberto De Zerbi | Marco Luzzani/Getty Images
Roberto De Zerbi | Marco Luzzani/Getty Images

Uno dei tanti nomi accostati alla panchina del Napoli è stato proprio quello di Roberto De Zerbi. Con il suo gioco affine al possesso palla, all'intensità e al dominio del rettangolo di gioco, in un Napoli che non sembra mai essersi dimenticato totalmente del calcio tutto palla a terra Sarriano, un profilo come quello di De Zerbi potrebbe essere il migliore. Anche ex calciatore azzurro, ha dimostrato di saper gestire le piazze anche difficili, sulla panchina azzurra potrebbe togliersi belle soddisfazioni e regalare tante emozioni ai suoi tifosi.

2. Emerson Palmieri

Emerson Palmieri | Claudio Villa/Getty Images
Emerson Palmieri | Claudio Villa/Getty Images

Il terzino della Nazionale in questa stagione ha trovato poco spazio nel Chelsea, in un Napoli decisamente in difficoltà sulla sinistra con un Mario Rui non sempre impeccabile e Ghoulam che negli ultimi anni ha collezionato più infortuni che presenze, Emerson potrebbe rivelarsi molto utile. Gli ottimi rapporti con il Chelsea uniti al poco minutaggio del giocatore potrebbero far concretizzare il trasferimento nella prossima sessione. La sua valutazione si aggira attorno ai 15 milioni di euro, ma il Chelsea presumibilmente aprirebbe anche ad un prestito del 26enne azzurro.

3. Perr Schuurs

Perr Schuurs | Soccrates Images/Getty Images
Perr Schuurs | Soccrates Images/Getty Images

Difensore classe 1999 dell'Ajax, dove ha raccolto l'eredità di De Ligt, Perr Schuurs è finito nel mirino del Napoli intenzionato a prendere un centrale di prospettiva. In realtà il Napoli ha messo gli occhi anche su un altro centrale proveniente dall'Eredivisie, Marcos Senesi del Feyenoord. Probabilmente arriverà uno solo dei due, ma non è escluso che arrivino entrambi. Schuurs intanto questa stagione è diventato un titolare fisso dell'Ajax, collezionando 35 presenze e una rete. Il prezzo del suo cartellino è decisamente accessibile, si aggira attorno a 10 milioni di euro.

4. Jordan Veretout

Jordan Veretout | MB Media/Getty Images
Jordan Veretout | MB Media/Getty Images

I probabili addii nel centrocampo del Napoli lascerebbero sicuramente spazio all'arrivo del francese. Il centrocampista, oggi in forza alla Roma, è un pallino della dirigenza azzurra già da qualche anno e se la Roma non dovesse andare in Champions, mentre il Napoli sì, il trasferimento potrebbe concretizzarsi seriamente. Al Napoli un mediano dai piedi buoni come Veretout servirebbe tanto, sia per il suo lavoro costante nel centrocampo che per la sua precisione nei tiri da fermo. 28 anni per lui, in questa stagione ha collezionato 33 presenze complessive con ben 11 gol e 5 assist. La sua valutazione si aggira sui 35 milioni, ma il Napoli potrebbe abbassare il costo mediante contropartite tecniche o con qualche formula di prestito.

5. Mattia Zaccagni

Mattia Zaccagni | Soccrates Images/Getty Images
Mattia Zaccagni | Soccrates Images/Getty Images

Di lui se ne era già parlato abbondantemente a gennaio, tanto che la trattativa sembrava già definita. Oggi non è ancora chiaro il suo futuro, ma il Napoli spinge per averlo. Per età e rendimento è un ottimo profilo per il Napoli: 25 anni e trequartista puro, ruolo fondamentale nel 4-2-3-1 azzurro. Per quanto Zielinski abbia ricoperto bene quel ruolo, Zaccagni sembra incarnare le qualità del ''classico numero 10'', il trequartista puro che negli ultimi 20 metri fa il bello e il cattivo tempo. Ed è quello che ha fatto questa stagione: 5 reti e 7 assist in 29 presenze. Valutazione di 15 milioni di euro, un affare per un calciatore di questo calibro.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.