Le altre di Nations League: Kvaratskhelia segna ancora

Nella serata di lunedì 26 settembre di Nations League, pirotecnico per 3-3 tra Inghilterra e Germania, contro ogni pronostico fuori da ogni velleità di classifica. Tedeschi in vantaggio 2-0 a Wembley con le reti di Gündoğan e Havertz, rispettivamente al 52' e al 67'. In undici minuti però, tra il 72' e l'83', la nazionale di Southgate (già matematicamente retrocessa) ribalta il punteggio con Shaw, Mount e Kane (su rigore). All'87', però, Kai Havertz fissa il punteggio sul definitivo 3-3.

Scendendo di categoria, nel gruppo 3 di Lega B, Montenegro-Finlandia 0-2 e Romania-Bosnia Erzegovina 4-1 con Edin Dzeko (subentrato nella ripresa) e compagni, già certi del primo posto e del ritorno in Serie A. A retrocedere in C è clamorosamente la Romania.

Lega C, gruppo 4: Gibilterra-Georgia 1-2 con Khvicha Kvaratskhelia  autore del gol su rigore del momentaneo 0-1 caucasico. Quindi, Macedonia del Nord-Bulgaria 0-1. In classifica, Georgia prima e promossa in Lega B con 16 punti; Bulgaria 9, Macedonia del Nord 7 e Gibilterra (retrocessa in D) a quota 1. Infine, nel gruppo 2 di Lega D, San Marino-Estonia 0-4 coi baltici promossi di categoria.