Le possibili date del prossimo ritiro estivo del Napoli

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Per il Napoli, dopo la battuta d'arresto casalinga contro il Cagliari che ha momentaneamente cancellato la possibilità degli azzurri di dipendere solo da sé stessi nella bagarre per la qualificazione alla prossima Champions League, restano ancora altre quattro finali da giocare. Ma nonostante questo la società azzurra deve comunque pensare a programmare il futuro e la prossima stagione, che vedrà anche un nuovo allenatore al posto di RIno Gattuso.

Il ritiro dello scorso anno in Abruzzo | Danilo Di Giovanni/Getty Images
Il ritiro dello scorso anno in Abruzzo | Danilo Di Giovanni/Getty Images

Su questo fronte resta sempre Luciano Spalletti il favorito per la panchina partenopea, con il tecnico del Lille Cristophe Galtier momentaneamente staccato nella lista delle preferenze del presidente Aurelio De Laurentiis. Nel frattempo si sta cominciando a pianificare il prossimo ritiro estivo che partirà a metà luglio. Il Napoli, ha spiegato l'edizione odierna del Corriere dello Sport, dal 15 luglio (presumibilmente) comincerà la preparazione a Dimaro-Folgarida (in Trentino), dove resterà fino al 25 dello stesso mese. Poi una probabile tournée con amichevoli che verranno concordate con il prossimo allenatore, prima della seconda parte di ritiro in Abruzzo, a Castel di Sangro, già sperimentato la scorsa estate.

Segui 90min su Instagram.