Le probabili formazioni di Juventus-Benevento

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La Juventus ha un obiettivo in mente: vincere e mettere pressione all'Inter che osserverà un turno di riposo forzata in questa giornata. I bianconeri dovranno vedersela con il Benevento risucchiato nelle zone calde della classifica e alla ricerca di punti salvezza. La formazione di Pippo Inzaghi non vince da 11 partite. La Juventus vuole dare seguito alla vittoria di Cagliari e vuole tenere viva la fiammella Scudetto. Entrambe le formazioni dunque hanno dei motivi importanti per provare a vincere nella sfida in programma stasera all'Allianz Stadium alle ore 15 e valida per la ventottesima giornata di Serie A.

Juventus

Diverse assenze nella Juventus di Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero dovrebbe confermare in larga parte la squadra che ha battuto il Cagliari con Kulusevski e Chiesa sugli esterni e con Morata-Cristiano Ronaldo di punta. Squalifica Cuadrado, sulla destra Danilo. Squadra a trazione anteriore con la possibile presenza di Federico Bernardeschi sulla fascia mancina.

Benevento

Diversi dubbi di formazione per Pippo Inzaghi. La panchina non è a rischio ma serve una svolta. Il tecnico dovrebbe passare nuovamente al 3-5-2, affidandosi contemporaneamente a Lapadula e Gaich in attacco. Non ci saranno Glik e Schiattarella squalificati, in difesa dovrebbe esserci spazio per Caldirola, in mezzo al campo Hetemaj, Viola e Ionita.

Le probabili formazioni di Juve-Benevento

Alvaro Morata | Jonathan Moscrop/Getty Images
Alvaro Morata | Jonathan Moscrop/Getty Images

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Bernardeschi; Chiesa, Arthur, Rabiot, Kulusevski; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Barba, Caldirola; Improta, Hetemaj, Viola, Ionita, Foulon; Lapadula, Gaich. All. F.Inzaghi

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.