L'ECA lancia un nuovo ambizioso progetto per garantire un futuro migliore al mondo del calcio femminile

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

L'ECA scende in campo a sostegno del calcio femminile. L'associazione delle società calcistiche europee ha annunciato il lancio di un nuovo ed ambizioso progetto il cui scopo sarà quello di un futuro migliore per il calcio femminile e di gettare le basi per un cambiamento positivo e duraturo.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Intitolato Be a Changemaker, il progetto dell'ECA si basa principalmente sul raggiungimento di 6 obiettivi strategici: migliorare i percorsi delle calciatrici nei club per fornire un futuro prospero e sostenibile al movimento, accelerare la professionalizzazione consentendo ai club di raggiungere, mantenere e di superare gli standard minimi, promuovere lo sviluppo economico del calcio femminile e identificare nuove opportunità commerciali, facilitare la nascita di nuove squadre di calcio femminili in Europa e produrre studi di ricerca che diventino un punto di riferimento per il movimento a livello mondiale.

L'obiettivo dell’ECA è quello di creare un ecosistema calcistico femminile di vasta portata, economicamente stabile ed influente che tracci la strada per il raggiungimento dello stesso livello di professionalizzazione del calcio maschile.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.