Lecce, Liverani stupito da Deiola

Sportal.it

Premiato come miglior allenatore della serie B della scorsa stagione, Fabio Liverani durante la cerimonia è tornato sulla vittoria contro il Torino: "E' un punto di partenza, in futuro non voglio deludere chi mi ha votato, per me oggi è un orgoglio. Grazie al Lecce, al mio staff, ai giocatori. L'unione fa la forza, senza una società, un gruppo di giocatori, un grande ambiente, non ci si arriva".

Contro i granata sono andati a segno i neo-acquisti Deiola e Barak: "Come impatto sono andati oltre le aspettative, integrandosi con il gruppo e mostrando subito le loro qualità tecniche e non me li aspettavo così: ora sono 'problemi' loro, dovranno mantenere la partenza fatta".

Chiosa sulla possibile salvezza: "Se ne parla sempre, credo di sì. I numeri dicono che due neopromosse su tre retrocedono e noi dovremo avere forza, fortuna, organizzazione e tutto quello che serve per cercare di metterci alle spalle più squadre possibili: speriamo di averne tre dietro il 24 maggio".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...