Leclerc vittima di rapina a Viareggio: rubato un orologio costosissimo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
charles leclerc rapinato
charles leclerc rapinato

Charles Leclerc aggredito e rapinato a Viareggio mentre passeggiava: gli è stato sottratto un orologio dal valore ci centinaia di migliaia di euro.

Charles Leclerc rapinato a Viareggio

Il pilota di Formula 1 e “predestinato” in scuderia Ferrari, Charles Leclerc, è stato vittima di un furto con aggressione. Un ladro si è avvicinato mentre era in compagnia del suo preparatore atletico, Andrea Ferrari, e gli ha sottratto con violenza un orologio dal valore di centinaia di migliaia di euro.

L’episodio si nella serata di ieri, lunedì 18 aprile, giorno di Pasquetta, in via Salvatori a Viareggio, nel quartiere della Darsena. Subito dopo l’accaduto i due amici si sono precipitati dai Carabinieri per denunciare la rapina, e ora sono in corso le indagini sulle quali vige il massimo riserbo.

La denuncia dell’amico Andrea Ferrari

Andrea Ferrari è il preparatore atletico di Leclerc ed è originario proprio di Viareggio. Per questo motivo conosce bene le vie della città e si è sfogato per quanto accaduto con un appello piuttosto sarcastico sui social:

«Sono mesi che via Salvatori è completamente al buio. E sono mesi che segnaliamo questo fatto. Bene, ieri sera in questa strada ci hanno rapinato. Pensate di sistemare i lampioni prima o poi? Chiedo per un amico».

A quanto pare non si tratta del primo episodio di aggressione e rapina in questa zona.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli