Leclerc: "Volevo fare il giro da solo, ha funzionato molto bene"

Matteo Nugnes
motorsport.com

Dopo il distacco abissale rimediato a Budapest, la Ferrari aveva bisogno di rialzare la testa su un tracciato sulla carta congeniale alla SF90 come quella di Spa-Francorchamps e, almeno in qualifica, l'obiettivo è stato centrato.

Charles Leclerc ha firmato la terza pole position della sua carriera in Formula 1 e lo ha fatto con una prestazione mostruosa: un 1'42"519 con cui ha rifilato la bellezza di 748 millesimi alla Rossa gemella di Sebastian Vettel, che ha completato una prima fila tutta Ferrari che mancava dal GP del Bahrain di quest'anno.

E la cosa incredibile è che il pilota monegasco ha detto che avrebbe potuto fare anche meglio se davanti a lui non fossero andati troppo piano nel giro di lancia, penalizzandolo nel primo settore, che è proprio quello dove lui e la SF90 facevano una differenza enorme.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Ho avuto ottime sensazioni, anche se il primo settore non sono riuscito a farlo come avrei voluto, soprattutto la prima curva, perché siamo andati molto piano per preparare il giro, quindi ho faticato parecchio. Però dalla seconda curva in avanti siamo stati molto forti ed è stato fantastico" ha detto Leclerc appena sceso dalla sua monoposto.

Leggi anche:

F1 Spa: Leclerc strepitoso in pole, prima fila Ferrari!

Charles però è stato bravo a non farsi condizionare dai giochi fatti dagli altri nel giro di lancio, forse per provare anche a prendere la sua scia: "Non sono stato troppo a pensare alle scie e non so se gli altri lo abbiano fatto. Io ho cercato solo di preparare il mio giro: volevo essere da solo ed ha funzionato molto bene".

Sui long run la situazione sembra essere diversa, con una Mercedes più vicina e minacciosa, ma questo non sembra poter togliere il sorriso a Leclerc: "Sul passo gara abbiamo faticato un pochino di più nelle prove di ieri, quindi dobbiamo lavorare su quello, ma guardando ad oggi abbiamo dimostrato qualcosa di molto buono".

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari, secondo classificato Sebastian Vettel, Ferrari, terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari, secondo classificato Sebastian Vettel, Ferrari, terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Polesitter Charles Leclerc, Ferrari, secondo classificato Sebastian Vettel, Ferrari, terzo classificato Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Polesitter Charles Leclerc, Ferrari Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Polesitter Charles Leclerc, Ferrari Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari

Polesitter Charles Leclerc, Ferrari <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Polesitter Charles Leclerc, Ferrari Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Zak Mauger / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Zak Mauger / LAT Images

Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Andy Hone / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Andy Hone / LAT Images

Andy Hone / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Andy Hone / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Andy Hone / LAT Images

Andy Hone / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90 <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Sebastian Vettel, Ferrari SF90 Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Erik Junius</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Erik Junius

Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari <span class="copyright">Erik Junius</span>
Charles Leclerc, Ferrari Erik Junius

Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Erik Junius</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Erik Junius

Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Simon Galloway / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Simon Galloway / Sutton Images

Simon Galloway / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Steven Tee / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Steven Tee / LAT Images

Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari <span class="copyright">Zak Mauger / LAT Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari Zak Mauger / LAT Images

Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Mark Sutton / Sutton Images</span>
Charles Leclerc, Ferrari SF90 Mark Sutton / Sutton Images

Mark Sutton / Sutton Images

Potrebbe interessarti anche...