Lega Serie B, Lotito si candida alla presidenza: il Frosinone non ci sta

Claudio Lotito ha ringraziato i tifosi della Lazio dopo la finale di Coppa Italia: "Vinto in modo schiacciante il confronto con quelli della Juve".

Dopo le dimissioni di Andrea Abodi la presidenza della Lega Serie B ha bisogno di una nuova figura: il presidente della Lazio Claudio Lotito ha deciso di candidarsi per il ruolo. La notizia è stata appresa dopo il Consiglio di Lega.

Un Consiglio piuttosto agitato quello convocato per la data delle elezioni, dal quale è emersa la candidatura alla presidenza della Lega B del presidente della Lazio e azionista della Salernitana.


Una volta eletto Lotito dovrebbe però cedere le quote del club campano per evitare conflitti di interesse. Dal canto suo Abodi ha ribadito che le sue dimissioni sono irrevocabili, mentre il presidente del Frosinone non ha preso bene la candidatura e ha deciso di dimettersi dal Consiglio.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità