Leggendo tra le righe del piano Juve: cosa si evince dalle ultime parole?

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

La Juventus ha ufficializzato un aumento di capitale da 400 milioni: è il più grande aumento di capitale della storia del calcio italiano. Una mossa importante da parte di Exor, la cassaforte degli Agnelli, che interviene per far rifiatare un bilancio, quello della Juve, in difficoltà. Ieri Andrea Agnelli ha presentato il nuovo assetto societario della Juve che vedrà Pavel Nedved come vicepresidente, Maurizio Arrivabene nel ruolo di amministratore delegato e Federico Cherubini nel ruolo di direttore sportivo.

Agnelli ha ribadito che il consiglio di amministrazione della Juve ha quantificato i danni da Covid in circa 320 milioni. Una cifra enorme, che considera danni diretti (la perdita degli incassi da stadio) e indiretti (le mancate cessioni da calciatori in un calciomercato bloccato). La Juve, grazie all'aumento di capitale da 400 milioni, ora può respirare.

Andrea Agnelli | Nicolò Campo/Getty Images
Andrea Agnelli | Nicolò Campo/Getty Images

La ricapitalizzazione porta un cambio di strategia sul mercato. Ora non ci sarà più bisogno di portare a segno delle plusvalenze, come è accaduto nelle ultime stagioni. Infatti nelle ultime stagioni i bianconeri (ma anche tanti altri club) dovevano vendere e iscrivere a bilancio plusvalenze importanti entro il 30 giugno, cosa che quest'anno non è avvenuta. La Juve cambia rotta nel segno della responsabilità. La proposta di aumento di capitale sarà esaminata e definita a settembre 2021. Se tutto andrà come previsto, quel denaro potrebbe essere disponibile per fine anno. I bianconeri però avranno del denaro liquido da investire sul mercato. Ci saranno pochi investimenti ma mirati, un po' come accadeva qualche anno fa, prima dell'avvento di Cristiano Ronaldo.

"Abbiamo nuovi dirigenti che arriveranno tra agosto e settembre, per crescere fuori dal campo grazie a uomini che non hanno lavorato nell'industria del calcio e che ci aiuteranno nell'ambito della crescita dei ricavi e dello sviluppo di tanti altri ambiti" ha poi aggiunto il presidente Agnelli annunciando dunque l'arrivo di nuovi personaggi perché gli obiettivi restano sempre e solo due: crescere e vincere.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli