Leghe europee all'Uefa: I campionati vanno conclusi

Adx
Askanews

Roma, 13 mar. (askanews) - Tutela della salute innanzitutto. Quando la situazione migliorerà, però, la priorità sarà quella di portare a termine i campionati per "limitare l'impatto negativo sull'intero ecosistema calcistico" degli effetti del coronavirus. E' questa in sintesi la posizione delle Leghe Europee (European Leagues) in vista della riunione di martedì con la Uefa dove "cooperazione, coordinamento e flessibilità saranno fondamentali - si legge in una nota diramata dopo il vertice d'urgenza che si è tenuto oggi - Per la EL la cosa più importante è che le competizioni nazionali possano essere portate a termine in questa stagione. Questa crisi sta provocando conseguenze molto serie sia sul piano sportivo che finanziario. Siamo pronti a collaborare con la Uefa e gli altri stakeholders per trovare in modo costruttivo delle soluzioni comuni a tutti questi temi, compresi le competizioni internazionali per club ed Euro2020".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...