Leonardo contro Zidane: "Le frasi su Mbappé? Credo sia ora di smetterla, è fastidioso"

Zidane ha dichiarato che Mbappé sogna di giocare nel Real Madrid, Leonardo non l'ha mandata giù: "Fastidioso, non è nemmeno la prima volta".
Zidane ha dichiarato che Mbappé sogna di giocare nel Real Madrid, Leonardo non l'ha mandata giù: "Fastidioso, non è nemmeno la prima volta".

Che Kylian Mbappè sia uno dei più grandi desideri del Real Madrid non è certo un mistero. In quanto francese, poi, è amatissimo in particolare da Zinedine Zidane, che lo vorrebbe proprio allenare nelle Merengues.

E l'allenatore del Real non perde occasione di parlarne, come successo un paio di giorni fa con queste parole ad hoc.

"Mbappé deciderà il suo futuro. Al momento è un giocatore del Paris Saint-Germain, vedremo cosa succederà. Ma ha sempre detto che il suo sogno era giocare nel Real Madrid".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Ebbene, stavolta il direttore sportivo del PSG, Leonardo, non ha apprezzato questa uscita ed ha parlato senza mezzi termini a Zidane, pubblicamente dopo la sfida di Champions League contro il Brugge.

"Secondo me è fastidioso. Non è il momento di parlare di un giocatore della nostra squadra, e non è nemmeno la prima volta. Credo sia ora di smetterla. Rispetto Zidane, ma Mbappè è un giocatore incredibile, siamo felici di averlo in squadra e ha ancora due anni e mezzo di contratto. Un rinnovo? È una possibilità, ha 20 anni e ha un ruolo centrale nel nostro progetto".

Nervi tesi tra Real Madrid e Paris Saint-Germain, che tra l'altro sono rivali anche in Champions League nel girone A; e forse presto lo saranno anche in sede di calciomercato.

Potrebbe interessarti anche...