L'Equipe: 'Maignan sarà nella lista di Deschamps'. Ma il suo Mondiale è ancora in bilico

Mike Maignan confida ancora di poter recuperare in tempo utile per partecipare al Mondiale che prende il via tra 12 giorni esatti. Il portiere del Milan sta lavorando a tutta per superare definitivamente l'infortunio al muscolo soleo del polpaccio accusato lo scorso 19 ottobre, nel tentativo di ristabilirsi dal precedente problema al gemello accusato con la maglia della sua nazionale. Gli staff tecnici del club rossonero e della Francia sono in costante contatto e, secondo quanto riferisce l'edizione di oggi de L'Equipe, Maignan dovrebbe risultare nella lista dei convocati per il Qatar che il ct Deschamps diramerà domani.

DECISIONE IN EXTREMIS - Sarà poi l'evoluzione quotidiana delle condizioni fisiche del Lille ad orientare le valutazioni dello staff dei Bleus, intenzionati ad aspettare fino all'ultimo momento utile prima di prendere una decisione definitiva circa il suo impiego od un eventuale taglio. L'esordio al Mondiale della Francia campione in carica è previsto tra due settimane esatte contro l'Australia e solo allora sarà chiaro se Maignan, da vice di Lloris, potrà coronare il sogno di prendere parte alla sua prima Coppa del Mondo in carriera o se il ritorno in campo dovrà essere rimandato alla ripresa della Serie A, fissata per il Milan il 3 gennaio 2023 a Salerno.