Lettera shock del Catania ai giocatori: "Trovatevi una nuova squadra entro gennaio"

Il Catania avrebbe 'consigliato' i propri giocatori di trovarsi una nuova squadra a gennaio con una lettera: nessuna smentita da parte del club.
Il Catania avrebbe 'consigliato' i propri giocatori di trovarsi una nuova squadra a gennaio con una lettera: nessuna smentita da parte del club.

'Clamoroso al Cibali'. La celebra frase attribuita a Sandro Ciotti è più che mai attuale per descrivere la delicata situazione finanziaria in cui versa il Catania, settimo nel girone C di Serie C.

Una crisi pronta a degenerare nei prossimi giorni, come testimoniato dalla presunta lettera inviata dalla società etnea ai suoi giocatori, nella quale si invita i tesserati a trovarsi una nuova sistemazione in vista del mercato di gennaio.

"Cari ragazzi, nel rinnovare a voi e alle vostre famiglie gli auguri di un Buon Natale e di un Felice Anno Nuovo, con la riapertura delle liste di trasferimento abbiamo il dovere di esporvi con chiarezza il quadro economico della ns. Società.  Il Calcio Catania Spa per la ben nota situazione debitoria non potrà far fronte agli adempimenti economici così come attualmente in essere. La vita del Catania è primaria ad ogni cosa così che ci sembra giusto che troviate una squadra che vi garantisca di poter avere soddisfatte le vostre esigenze tecniche ed economiche. Nessuna pretesa sarà da noi avanzata alle eventuali squadre che si faranno avanti. Certi della vs. comprensione vi salutiamo cordialmente. Calcio Catania Spa".

La lettera è stata resa pubblica dal sito 'tuttoc.com' e sembra sia autentica non essendo ancora arrivata alcuna smentita da parte del club a riguardo. Inoltre alcuni calciatori avrebbero confermato di averla ricevuta.

Situazione paradossale, probabilmente un unicum nel calcio italiano: punta di un iceberg che troppo spesso ha rischiato di sprofondare e creare danni irreparabili. La domanda, a questo punto, sorge spontanea: che ne sarà del Catania?

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...