Lewandowski annuncia l'addio: 'La mia ultima col Bayern'. Lo aspetta il Barcellona

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Robert Lewandowski conferma le voci di mercato sul suo addio al Bayern Monaco. Il centravanti polacco ha dichiarato a Viaplay Sport Polska dopo il pareggio per 2-2 sul campo del Wolfsburg nell'ultima giornata del campionato tedesco: "Non posso dirlo al 100%, ma è molto probabile che questa sia stata la mia ultima partita con il Bayern. Vogliamo trovare la soluzione migliore per me e per il club".

Prima della gara il direttore sportivo dei campioni di Germania, Hasan Salihamidzic aveva confermato la volontà del calciatore di andare via (LEGGI QUI) a fine stagione, non rinnovando il contratto in scadenza a giugno 2023. Lewandowski, 34 anni il prossimo 21 agosto, è andato in rete segnando il suo 35° gol in questo campionato in cui si è laureato capocannoniere.

Intanto l'allenatore del Barcellona, Xavi conferma l'interesse nei suoi confronti: "Ho ingaggiato Dani Alves a 38 anni. L'età non è importante, contano le prestazioni. I giocatori si prendono cura di se stessi e ogni anno che passa sono più professionali. Tutti i giocatori del mondo. Ibrahimovic, Modric, Dani Alves, forniscono tutti prestazioni di livello nei club più importanti al mondo. Anche Ronaldo e Messi. L'età non è la priorità. Se un giocatore ci migliora, questo è l'importante. Se lo prendiamo, lo facciamo per migliorare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli