A Lewis Hamilton già manca la Mercedes W11

·1 minuto per la lettura

Parole d'amore di Lewis Hamilton per la Mercedes W11 con cui ha vinto il suo settimo titolo mondiale. Lewis Hamilton, che non ha ancora rinnovato il contratto con la Mercedes, è tornato a parlare del suo 2020, dominato al volante di una Mercedes inarrivabile. "La W11 è stata un capolavoro". "C’è da dire che ogni anno questo team è in grado di mettere a punto un’opera d’arte, ma la vettura del 2020 è stata veramente progettata alla perfezione. Come tutte le macchine, però, anche questa è dovuta scendere in pista per cercare il suo limite. I piloti, insieme agli ingegneri, lavorano per capire come raggiungerlo ed essere più veloci. Devo dire la verità, è stato triste parcheggiarla ad Abu Dhabi!", ha concluso il sette volte campione del mondo. La trattativa per il rinnovo del contratto intanto procede molto lentamente. Il vecchio accordo con la Mercedes è scaduto a Capodanno senza trovare un accordo tra le parti. Sia il team tedesco, sia il pilota britannico desiderano rinnovare e le discussioni proseguiranno, ma un annuncio non è dato per imminente: il nuovo termine è stato fissato a fine febbraio, alla vigilia dei test di Barcellona che apriranno la nuova stagione.