Lexington (USA), giovane tennista cinese soccorre un raccattapalle

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Juncheng raccattapalle
Juncheng raccattapalle

Durante un match del torneo di Lexington negli USA abbiamo visto un bellissimo momento di sport. Juncheng Shang, giovane tennista cinese e numero 1 della classifica Junior ITF del 2021, ha soccorso un raccattapalle che proprio in quel momento si era sentito male. “Sta per svenire!”, ha affermato in campo. La stella della nazionale cinese è quindi intervenuta tra gli applausi generali.

Juncheng soccorre un raccattapalle durante il torneo di Lexington

Juncheng stava affrontando l’atleta statunitense Stefan Dostanic. Era in corso il terzo set quando il giovanissimo tennista cinese si era accorto che il raccattapalle vicino a lui aveva accusato segni di malessere, probabilmente per via delle temperature torride di questi ultimi giorni. Stando a quanto emerge da un filmato che si è diffuso rapidamente in rete, il tennista non si è limitato ad accorrere da lui. Lo ha infatti portato in braccio, quindi si è diretto verso il seggiolone del giudice di sedia e lo ha messo al riparo dal sole.

L’emozione del tennista

Ad ogni modo per il raccattapalle, tutto si sarebbe risolto per il meglio. Quest’ultimo infatti, è riuscito a riprendersi e il match è ripartito dal punto in cui era stato interrotto. Lui è qualcosa d’altro”, sono state le parole piene di emozione del telecronista che si è riferito al gran cuore del giovane atleta cinese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli