CALCIOMERCATO:

Liga - L’uomo più ricco del mondo salva l’Oviedo

Lo storico club delle Asturie è salvato da Carlos Slim, messicano di origini libanesi che controlla le tre compagnie telefoniche più importanti dell’America Latina. Il suo patrimonio ammonta a circa 69 miliardi di dollari, più o meno 54 miliardi di euro: secondo la rivista “Forbes” è l’uomo più ricco del mondo

Eurosport
Liga - L’uomo più ricco del mondo salva l’Oviedo
.

Visualizza foto

Rischiava di scomparire. Il Real Oviedo, storico club delle Asturie retrocesso nella terza serie spagnola, era sull’orlo del fallimento. Fino a oggi, quando a entrare in campo è stato Carlos Slim, l’uomo più ricco del mondo.

Entro la mezzanotte di oggi servivano 1.9 milioni di euro per sanare i debito del club che – per provare a “restare vivo” – stava ricevendo aiuti da ogni dove in seguito alla lodevole iniziativa di un corrispondente spagnolo del “The Guardian”. Sid Lowe, questo il nome del giornalista, aveva postato su Twitter un appello in favore del club nella speranza che chiunque potesse aiutare il Real Oviedo a risollevarsi.

“Il club che ha dato la Premier League a Cazorla, Michu e Mata – ha scritto Lowe – rischai di uscire dal business. Per favore, comprate azioni. @sosrealoviedo”. Centinaia di piccoli azionisti hanno da subito raccolto l’appello, pagando 10.75 euro per ogni singola azione: anche il Real Madrid ha versato una somma di circa centomila euro.

Nonostante i tanti aiuti arrivati, per arrivare alla cifra di 1.9 milioni di euro serviva molto altro. Serviva un nuovo acquirente. Ad accettare la sfida è stato Carlos Slim, messicano di origini libanesi che controlla Telmex, Telcel e America Movil, le compagnie telefoniche più importanti dell’America Latina. Secondo la rivista “Forbes” è l’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio stimato in circa 69 miliardi di dollari, più o meno 54 miliardi di euro. E’ lui che ha salvato il Real Oviedo dalla bancarotta.

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport

Visualizza commenti (58)
  • Fiorentina: ottimismo per Paulo Sousa

    Fiorentina: ottimismo per Paulo Sousa

    La Fiorentina riparte da zero, smantellata o quasi. Nuovo allenatore, metà rosa cambiata rispetto allo scorso anno. Se poi ci si mette anche la sconfitta contro il Torino, diciamo che a Firenze la situazione fino a qualche ora fa non sembrava così rosea. La qualità dell’organico, senza Savic e Salah, appare inferiore a quella della passata stagione, ma l’ottimismo trasmesso da Sousa fa ben sperare per il campionato e soprattutto per l’Europa League. ... Altro »

    Sportitalia - 3 ore fa
  • Un Avellino tutto nuovo sogna la serie A

    Un Avellino tutto nuovo sogna la serie A

    Restare protagonisti nella serie cadetta dopo una semifinale playoff persa forse solo a causa della sfortuna. L'Avellino del neo tecnico Tesser, uomo giusto per sostituire quel Rastelli volato sulla panchina del Cagliari, è pronto a continuare a stupire in Serie B con un mercato che ha regalato colpi e soddisfazioni per i tifosi dei lupi. 17 operazioni in entrata e 4 in uscita è il borsino della sessione estiva di mercato dell'Avellino, con 28 giocatori, probabilmente anche troppi, pronti a soddisfare le volontà e le varie modifiche tattiche volute dal nuovo mister. ... Altro »

    Sportitalia - 3 ore fa
  • Force India, Nico Hulkenberg rinnova fino al 2017

    Force India, Nico Hulkenberg rinnova fino al 2017

    La notizia era nell'aria, specie dopo la conferma in casa Ferrari di Kimi Raikkonen: Nico Hulkenberg sarà un pilota della Force India fino alla fine del 2017. Un'operazione che il patron del team Vijay Mallya ha sempre considerato con ottimismo: "Non è un mistero che io sia uno dei più grandi fan di Nico, dunque per me è un onore confermarlo come nostro pilota per le prossime due stagioni. ... Altro »

    Sportitalia - 3 ore fa
  • Caso Pirelli, Mark Webber dà ragione a Vettel: 'Stupido girare la testa di fronte a cose del genere'

    Caso Pirelli, Mark Webber dà ragione a Vettel: 'Stupido girare la testa di fronte a cose del genere'

    Di sicuro le polemiche sollevate dal quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel nei confronti della Pirelli al termine del Gran Premio di Spa, dovute allo scoppio dello pneumatico montato sulla sua Ferrari, non sono destinate a placarsi in un immediato futuro. Per il momento la questione divide a metà il circus, tra quelli d'accordo con il pilota tedesco e quelli che appoggiano la casa milanese. ... Altro »

    Sportitalia - 4 ore fa
  • US Open - Infortunio, lacrime e ritiro furioso per Kokkinakis

    US Open - Infortunio, lacrime e ritiro furioso per Kokkinakis

    Thanasi Kokkinakis si fa male servendo e fatica a reggersi in piedi, chiede il fisioterapista che lo massaggia fino a farlo piangere, poi il ritiro Altro »

    Eurosport - 4 ore fa