De Ligt non convocato per Lokomotiv-Juventus: distorsione alla caviglia

Fabio Paratici rivendica la bontà del colpo del Ligt: "È un mostro. Un mo-stro! I compagni mi hanno confermato che è un fenomeno".
Fabio Paratici rivendica la bontà del colpo del Ligt: "È un mostro. Un mo-stro! I compagni mi hanno confermato che è un fenomeno".

Dalla gioia alla delusione in pochi giorni. Matthijs de Ligt, man of the match nel derby di sabato sera contro il Torino, non è stato convocato per la gara che la Juventus disputerà domani, nel tardo pomeriggio italiano, in casa della Lokomotiv Mosca.


A comunicarlo è stato lo stesso club bianconero, che sul proprio sito ufficiale ha diramato la lista dei convocati per il match di Mosca. Elenco nel quale, appunto, non compare il nome di de Ligt.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Non parte per Mosca Matthijs de Ligt, che ha riportato nel corso del derby di sabato sera una leggera distorsione alla caviglia sinistra".

Un infortunio apparentemente non troppo grave, ma intanto la preoccupazione alla Juventus è destinata a crescere. Se non altro perché, dopo la Lokomotiv, il prossimo avversario di Cristiano Ronaldo e compagni si chiama Milan, di scena all'Allianz Stadium domenica sera.

Contro la Lokomotiv, dunque, toccherà a un altro elemento della rosa bianconera far coppia con Bonucci al centro della retroguardia: Demiral apparentemente favorito su un Rugani che, contro il Genoa, non ha sfruttato nel migliore dei modi la chance concessagli da Sarri.

Potrebbe interessarti anche...