Lille, Joao Sacramento e Nuno Santos salutano per seguire Mourinho

José Mourinho rilascia le prime parole da allenatore del Tottenham: "La cosa che prometto è la passione. Lo stadio è il più bello del mondo".
José Mourinho rilascia le prime parole da allenatore del Tottenham: "La cosa che prometto è la passione. Lo stadio è il più bello del mondo".

L’approdo di José Mourinho sulla panchina del Tottenham, rappresenta certamente una delle notizie più clamorose degli ultimi giorni. Lo Special One, ad un anno dal suo divorzio con il Manchester United, torna in pista e lo fa ripartendo dalla Premier League.

Segui la Ligue 1 in diretta streaming su DAZN

Il calcio inglese e più in generale quello mondiale, ritrovano uno dei più grandi personaggi in assoluto e per chi già esulta per il suo ritorno ad alti livelli, c’è chi invece ne paga in quale modo le conseguenze.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Chiedere per conferma al Lille che, nelle scorse ore, ha perso due membri dello staff tecnico di Christophe Galtier. I due, l’assistente Joao Sacramento e l’allenatore dei portieri Nuno Santos, hanno già lasciato il club transalpino per raggiungere Mourinho e condividere con lui l’avventura al Tottenham.

A confermarlo è stato il Lille attraverso il suo sito ufficiale.

“A seguito dei colloqui tra LOSC e Tottenham Hotspur Football Club, è stato raggiunto un accordo per favorire la partenza di Joao Sacramento e Nuno Santos, due membri dello staff tecnico del Lille, e per consentire loro di unirsi mercoledì al club inglese.

Come primo passo, il LOSC sfrutterà soluzioni intende per compensare queste due partenze. Prossimamente, il Club annuncerà l’organizzazione definitiva.

A Joao Sacramento e Nuno Santo, il LOSC augura tutto il meglio per questo nuovo progetto”.

Potrebbe interessarti anche...