L'infortunio alla coscia non dà tregua a Smalling: il centrale della Roma si è fatto visitare da uno specialista

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Roma-Genoa dello scorso 7 marzo, è questa l'ultima partita giocata da Chris Smalling con la maglia dei giallorossi. Il difensore inglese è fuori da quasi un mese per via di un problema muscolare alla coscia e le sue condizioni fisiche preoccupano non poco il club capitolino.

Chris Smalling | Silvia Lore/Getty Images
Chris Smalling | Silvia Lore/Getty Images

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, nei giorni scorsi Smalling ha richiesto e ottenuto il permesso dalla Roma per andare a farsi visitare da un luminare del settore ed è volato in Spagna dal dottor Cugat (che alcune settimane fa ha anche visitato lo juventino Dybala).

Il difensore è stato sottoposto ad un trattamento con i fattori di crescita che daranno giovamento alla coscia infortunata: l'obiettivo della Roma è quello di recuperare Smalling in tempo per la gara contro l'Ajax del 15 aprile valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.