L'Inter liquida Icardi e accoglie Sanchez

Sportal.it

Ci voleva la vittoria sonante sul Lecce alla prima di campionato e magari il mini-sfogo di Antonio Conte al termine della partita riguardo al mercato dell'Inter e al gap rispetto a Juventus e Napoli, per dare l'ultima scossa al sontuoso mercato estivo dei nerazzurri.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio


Nello spazio di poche ore, infatti, sembra essersi sbloccata il complesso intreccio riguardante l'attacco. Prima il presidente Steven Zhang si è presentato a sorpresa ad Appiano Gentile per parlare con Mauro Icardi e ribadirgli la volontà della società che l'argentino lasci Milano. Una secca smentita quindi alle parole pronunciate in tv dalla moglie-agente dell'argentino, Wanda Nara, peraltro parole già bocciate dall'amminostratore delegato Marotta prima del debutto in campionato.

GALLERY. La buonanotte di Wanda Nara in versione dark infiamma i social


Poche ore dopo si è invece sbloccata la trattativa con il Manchester United per Alexis Sanchez. Il cileno è atteso in Italia per le visite mediche già nelle prossime ore dopo che Inter e Red Devils hanno raggiunto l'accordo. L'ex udinese torna in Italia con la formula del prestito secco e gratuito: i nerazzurri dovranno solo riconoscere al giocatore l'ingaggio annuo di 5 milioni, di fatto la metà di quanto "El Niño Maravilla" guadagnava in Inghilterra.

LEGGI ANCHE: Scontro Icardi-Inter, Wanda Nara pronta alle vie legali

Potrebbe interessarti anche...