L'Inter non molla Hakimi e il Real Madrid fissa il prezzo: l'idea nerazzurra per cercare il colpo

Stefano Bertocchi
90min

Achraf Hakimi, esterno destro del Real Madrid in prestito al Borussia Dortmund, è uno dei principali obiettivi di mercato dell'Inter per rinforzare la corsia destra della prossima stagione. Dalla Spagna continuano ad inserire anche i nerazzurri nella corsa al 21enne marocchino, che dopo due anni di Bundesliga non ha intenzione di tornare alla corte di Zinedine Zidane per fare la riserva di Carvajal: motivo che tiene aperta l'ipotesi di un addio.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
Borussia Dortmund v FC Bayern Muenchen - Bundesliga
Borussia Dortmund v FC Bayern Muenchen - Bundesliga

Secondo quanto scrive oggi Tuttosport, all'Inter piace tanto Hakimi, ma per il momento "sembra impossibile da acquistare e non rappresenta una priorità" per il club nerazzurro, alla ricerca di altri rinforzi anche in mezzo al campo.


Il Real Madrid per la sua cessione chiede un assegno da 50 milioni di euro e il Bayern Monaco ci pensa. Ma un altro scenario potrebbe invece aprirsi se il giocatore si prendesse del tempo fino a ottobre per capire se il Real davvero gli darà lo spazio. "Perché se poi Hakimi finisse sul mercato negli ultimi giorni di contrattazioni, allora sì che l’Inter muoverebbe all’attacco, magari cercando anche una cessione in prestito per riscattare successivamente il ragazzo" assicura TS.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!


Potrebbe interessarti anche...