L'Inter punta forte su Barella: nei piani del club ci sono il rinnovo di contratto e la fascia da capitano

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

"Credo che il gol alla Juve abbia consacrato Barella come il miglior giocatore italiano". A spendere parole al miele per Nicolò Barella è Gigi Riva, leggendario attaccante del Cagliari e uno tra i citati dal Corriere della Sera oggi in edicola.

Nicolò Barella | Marco Luzzani/Getty Images
Nicolò Barella | Marco Luzzani/Getty Images

Secondo il quotidiano il centrocampista sardo rappresenta il miglior investimento per il futuro dell'Inter (viene definito il "soldato di Antonio Conte") e della Nazionale del ct Roberto Mancini, che è sicuro possa essere la stella del prossimo Europeo. Le prestazioni di Nic sono in grande crescita e la valutazione di 45 milioni di euro (la cifra spesa dai nerazzurri per il cartellino due estati fa) è lievitata. E l'Inter si coccola il suo gioiello, preparando il rinnovo del contratto con ritocco dell'ingaggio da 2,5 a 4,5 milioni. Ma non è tutto: nei piani futuri del club nerazzurro - aggiunge il CorSera - c'è anche la consegna della fascia da capitano, ora sul braccio di Samir Handanovic.

Massimo Rastelli, vecchio allenatore di Barella, lo definisce un "Carlos Dunga con i piedi di Rui Costa", mentre per Arrigo Sacchi è "il prototipo del calciatore moderno, sa attaccare e difendere".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.